ll Centro Culturale Arca di Sesto San Giovanni, organizza con il patrocinio del comune, un incontro sul tema della libertà di educazione dal titolo “Liberi di credere. Liberi di agire”.

 

L'incontro si terrà venerdì 15 dicembre alle 18.30 presso l’Auditorium della BCC in viale Gramsci 194 a Sesto San Giovanni. Ospite della serata il professor Stanislaw Grygiel, grande amico e collaboratore di San  Giovanni Paolo II.

 

Grygiel è docente emerito di Antropologia filosofica al Pontificio Istituto Giovanni Paolo II presso la Pontificia Università Lateranense a Roma e dal 2004 direttore della Cattedra Karol Wojtyla presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II.

 

Il tema della serata prende ispirazione da questo intervento di Papa Francesco: " Siamo liberi di educare? È possibile ancora rischiare? Educatori e professori in virtù di che cosa trovano il coraggio di educare? Un educatore che non sa rischiare, non serve per educare. Un papà e una mamma che non sanno rischiare, non educano bene il figlio. Rischiare in modo ragionevole. Cosa significa questo? Insegnare a camminare.

 

Oggi è ancora possibile educare alla libertà e in modo libero? Si verifica infatti a livello sociale sempre di più l’imposizione di modelli che precludono la libera trasmissione di tradizione e valori in virtù di una mentalità sempre più fluida e tollerante a tutto. Ne deriva una libertà illusoria, e in definitiva effimera. Oggi c’è la tendenza ad un neopositivismo, cioè educare nelle cose immanenti, al valore delle cose immanenti, e questo sia nei Paesi di tradizione cristiana sia nei Paesi di tradizione pagana. E questo non è introdurre i ragazzi, i bambini nella realtà totale: manca la trascendenza. Per me la crisi più grande dell’educazione, nella prospettiva cristiana, è questa chiusura alla trascendenza."

La discussione sarà introdotta da monsignor Roberto Davanzo. L'ingresso è gratuito.

Ti è stata ultile la lettura dell'articolo?

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva